Sottoscritti 40 contratti a tempo indeterminato!

L’Amministrazione OSMAIRM di Laterza e le Organizzazioni Sindacali esprimono grande soddisfazione per il completamento del percorso che ha portato alla stabilizzazione a tempo indeterminato di 40 lavoratori precari a seguito dell’Accordo raggiunto a fine 2018.

All’Accordo già siglato lo scorso 22 novembre in forma congiunta fra RSA e delegazioni territoriali di CGIL, CISL, UIL e UGL è stata data attuazione come previsto nei termini: l’Osmairm ha infatti sottoscritto nella giornata di martedi 29 gennaio u.s. le 40 proposte occupazionali di lavoro a tempo indeterminato nei diversi profili sanitari fra medici, psicologi, assistenti sociali, infermieri, O.S.S. e fisioterapisti.

Durante l’incontro per la sottoscrizione dei contratti, la Presidente del Consiglio di Amministrazione Maria Luisa Paciulli, ricordando che nel 2019 ricorrono i 50 anni dalla costituzione di Osmairm, ha ribadito che l’impegno e gli sforzi messi in atto da tutta l’organizzazione sono, da sempre, completamente incentrati e rivolti al benessere e alla cura dei pazienti della struttura; ha inoltre confermato gli investimenti in atto per continuare a garantire l’eccellenza dei servizi di riabilitazione. Ha infine manifestato la volontà di superare di gran lunga i termini dello stesso accordo sindacale con la stabilizzazione di almeno altre 15 unità lavorative garantendo quindi, in tempi così difficili, stabilità ad almeno 55 lavoratori e famiglie del territorio.

I Rappresentanti Sindacali hanno salutato con grande entusiasmo il lavoro svolto e il risultato raggiunto frutto di un’attività di confronto e condivisione che rappresenta non solo un modello di concertazione da imitare ma soprattutto uno spiraglio di luce in un territorio martoriato da numerose vertenze occupazionali e mortificato da limitate prospettive di sviluppo.